cosa fare


Sarnico
, cittadina principale del Basso Sebino, sorge sulla sponda bergamasca del Lago d'Iseo. Il centro storico è salotto della vita urbana: la principale Via Lantieri, meglio conosciuta come "Contrada", mostra vetrine colorate e ristoranti che ben si combinano con le caratteristiche costruzioni Meedioevali. Lungo il Centro Storico si incontrano la Torre dell'Orologio, appartenuta alle antiche mura e la Chiesetta di San Paolo, nell'omonima piazzetta, con affreschi del XV sec. A poca distanza, il Museo Civico "Gianni Bellini", con più di 120 opere di età compresa tra il 1500 e il 1700, la Torre Medioevale, sede di esposizioni artistiche e la settecentesca Chiesa Parrocchiale. Tornando sul lago, una soleggiata e ariosa passeggiata con porticciolo turistico, ospita numerosi bar e chioschi. Nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 giugno in Piazza Umberto I si terrà il mercatino del Disco, cd, dvd e fumetto.


Montisola, La perla del lago d’Iseo, una montagna in un’ isola!
La perla del lago d’Iseo, una montagna in un’ isola! Chi arriva a Montisola resta magicamente affascinato dai borghi dei pescatori che il tempo ha gelosamente custodito, preservandoli dalle abitudini di chi vive le città vicine; si è colti dal desiderio di guardarsi intorno, di inoltrarsi nei vicoli, di ascoltare l’acqua che dondola i naet, le antiche barche dei pescatori. Il perimetro costiero dell’isola misura 9 chilometri e conta ben 12 centri storici: il capoluogo Siviano, Carzano, Masse, Cure, Menzino, Novale, Olzano, Peschiera Maraglio, Porto di Siviano, Sensole, Senzano, Sinchignano. A Montisola non sono ammesse le auto, l’unico modo per visitare l’isola è in bicicletta o in bus. Chi ha gambe ben allenate potrà percorrere la litoranea a piedi, godendo del verde silenzioso e delle spettacolari viste panoramiche sulla costa bresciana e sulla costa bergamasca. Nel punto più alto dell’isola, a 600 metri di altezza in località Cure, si trova il Santuario della Ceriola: da qui il panorama lascia a bocca aperta.
Monte Isola è collegata a tutti i paesi del lago d'Iseo grazie al servizio di navigazione di linea Navigazione Lago Iseo www.navigazionelagoiseo.it


Il Lido Nettuno
è un parco comunale che si estende su un'area vede di 22.000 mq affacciata direttamente sul lago. Il Lido è collegato al Centro di Sarnico e a Predore, altro delizioso paesino lacustre, grazie ad una pista ciclopedonale. Dotato di tutti i servizi, è il posto ideale per rilassarsi in riva al lago, facendo un pic nic nell'area attrezzata o prendendo il sole. Disponibili, inoltre, un bar, servizi igienici con accesso per i disabili, docce, area giochi per i più piccoli e un ampio parcheggio gratuito. E' il luogo perfetto anche per i più sportivi, essendo dotato di un campo da beach volley, uno da calcetto e uno da basket, nonché di una lunga passerella che permette di fare un bagno nelle fresche acque del lago. Ingresso giornaliero 2,00 €.

 

Last modified onGiovedì, 28 Maggio 2015 08:12

Related items