Levante

IN CONCERTO AL FOREST SUMMER FEST  26.6.2015 - INGRESSO GRATUITO

Levante è nata in provincia di Catania, dove è cresciuta. Nel 2001 si è trasferita a Torino, dove ha fondato un gruppo chiamato Effemeridi. A tredici anni il suo materiale finisce nelle mani di Teddy Reno, che lo definisce insolitamente maturo per una ragazzina della sua età. Quell'anno partecipa al Festival degli sconosciuti di Ariccia, in provincia di Roma, ma non la prendono. Un anno dopo si trasferisce a Torino e, successivamente, dopo un altro concorso andato male, a 19 anni si diploma e firma un contratto con l’etichetta torinese A&A Recordings. Insoddisfatta dell’impronta musicale che le viene data dalla casa discografica, decide di lasciare Torino e si reca a Leeds, con la speranza di produrre un album in inglese che possa rispecchiare la sua idea di musica. Qui, tuttavia, si ritrova in un ambiente che cerca di indirizzarla verso uno stile soul, quindi decide di tornare a casa. Nel 2013 ha incontrato Davide Pavanello e ha firmato un contratto con l'etichetta discografica indipendente INRI. Il suo singolo d'esordio è Alfonso, un brano che diventa uno dei "tormentoni" dell'estate 2013. Nello stesso periodo apre i concerti di Max Gazzé e del suo Sotto casa Tour e poi dei Negramaro. L'11 marzo 2014 pubblica il suo primo album Manuale distruzione, che debutta alla posizione #8 della classifica di vendita FIMI. Contestualmente pubblica il singolo Sbadiglio.Viene inserita tra i finalisti della Targa Tenco come "miglior album d'esordio". Ha partecipato al concerto del Primo Maggio e ha affrontato un intenso tour nel 2014. È stata inoltre premiata dal Medimex nella categoria "miglior opera prima". Duetta con Bianco nel singolo Corri corri, pubblicato nell'ottobre 2014. Nell'ottobre 2014 entra nella scuderia della Carosello Records. Nel gennaio 2015 annuncia l'album Abbi cura di te, pubblicato il successivo 5 maggio. Il primo singolo che anticipa l'album si intitola Ciao per sempre ed è uscito il 27 marzo, seguito il 7 aprile da Lasciami andare in versione acustica.  

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.